A dieta dopo le vacanze estive? Si, ma con gusto!

Ammettiamolo amici e amiche, si inizia prima dell’estate, in genere verso il mese di aprile: diete, diete, sport e ancora sport, per arrivare alla prova costume tonici e in forma. Poi iniziano le vacanze e si mangia, ci si abbandona ai piaceri della tavola, soprattutto di sera, ci si abitua a trascorrere le giornate in costume e difficilmente ci si accorge di mettere su qualche chilo. Ma le vacanze che servono a fare se non per divertirsi, rilassarsi, mangiare e dormire? Ci si abbandona ai piaceri semplici della vita, alla compagnia e al buon cibo, poi si torna a casa, si disfano le valige e ci si mette sulla bilancia. Non temete però, è tutto normale! Se la tristezza della fine delle vacanze si accompagna alla consapevolezza di dover smollare di un buco la cintura, abbiamo una notizia che allieterà i vostri animi: la dieta del gelato. Proprio così, perché chi l’ha detto che il gelato fa ingrassare? Ovviamente ciò che vi consigliamo non è di mangiare chili di gelato a colazione, pranzo e cena, ma una bella dose di gelato, naturalmente alla frutta e senza conservanti, aiuta a smaltire più velocemente quei 2 o 3 chiletti presi durante la stagione estiva. Scegliete naturalmente il gelato artigianale e concedetevi senza sensi di colpa un cono: la cialda ha solo 20 calorie! Sorbetti e frullati sono altrettanto utile. Seguendo questo regime alimentare per una settimana potrete perdere dai 3 ai 5 kg, ma attenzione, al termine della settimana riprendete a mangiare in modo sano ed equilibrato e…attenti agli eccessi!

Tags: ,

Comments are closed.